(di Redazione)


In mattinata, presso il centro cittadino bisignanese, un operaio di 48 anni impegnato in lavori di ripristino di un muro di contenimento per una ditta appaltatrice commissionata dal Comune di Bisignano, per cause da accertare, è precipitato da un’altezza di circa metri.

I presenti, trovandosi di fronte a una situazione di grave emergenza, hanno chiamato il 118 che prontamente ha inviato l’elisoccorso. L’operaio trasportato in gravi condizioni presso il nosocomio della città bruzia, non sarebbe in pericolo di vita, versa comunque in gravi condizioni.

Ad indagare sull’accaduto i Carabinieri della locale stazione coadiuvati dai funzionari dell’ispettorato del lavoro, alla ricerca della causa che ha procurato l’incidente al lavoratore.