(di Redazione)


Con una missiva inviata tramite PEC al sindaco ed a chi preposto presso il municipio, i consiglieri comunali Gina Amodio e Lucantonio Nicoletti chiedono di ripristinare le sedute del Consiglio Comunale presso la sala consiliare, così come preposto nel DPCM per la fase 2 emergenza Covid-19.

Altresì i due consiglieri chiedono chiarimenti in merito al mancato rinnovo della convenzione con l’emittente locale RTT, alla mancata adesione, del Comune, al servizio gratuito di audio-videoconferenza offerto dall’ANCI ed alla determina 208 del 10/06/20 che affida il servizio di comunicazione per i Consigli Comunali alla Sportcom TV SRL.

Amodio e Nicoletti concludono la lettera con la seguente riflessione: “Noi cittadini siamo i rappresentanti eletti dai cittadini e siamo coloro deputati a dare risposte”.