(di Uff. Stampa Volley Bisignano)


Ancora fermi a quota zero. Nella gara che poteva rappresentare la svolta, Volley Bisignano sconfitta in casa 0-3 dalla Volley Bisignano. Urge, necessariamente, porre rimedio.

SFORTUNE MULTIPLE. Che il 2019-2020 non sia la stagione migliore per la Volley Bisignano lo sanno anche i sassi. E se la fortuna è cieca, la sfortuna ci vede benissimo nel colpirci. Prima dell'inizio del match problemi alla schiena per il nostro Caputo, costretto poi a dare forfait per un infortunio che scombussola l'atteggiamento in campo della Volley Bisignano. Nel primo set, giocato con la nuova divisa stagionale, equilibrio e qualche buono spunto dei giovani, ma la Volo Virtus Lamezia chiude il gioco sul 25-22 in proprio favore.

REPLAY. Quello visto nel secondo set, vinto con lo stesso punteggio dagli ospiti. E, tanto per rimenere in tema di cose già viste, la Volley Bisignano in vantaggio a metà set crolla sul piano psicologico e dà coraggio agli avversari. Altri elementi di questa stagione già registrati sono gli arbitraggi che lasciano sempre un senso di incertezza in campo.

MOTIVAZIONI. Quelle che non devono mai mancare in generale, ma sono venute meno in parte nel terzo set, chiuso dagli ospiti sul 25-21 dopo un accenno di rimonta cratense. Per dare gli auguri di Natale ancora c'è tempo, speriamo di abbinarli insieme a qualche punto nel prossimo match di Crotone.