(di Emanuele IAQUINTA)


Dopo la sconfitta di Crotone al tie-break nel recupero della terza giornata, la Volley Bisignano davanti al pubblico amico batte agevolmente la Volleynsieme di Lamezia Terme, in un incontro dominato fin dalle prime battute, da sottolineare il minuto di silenzio in memoria del giovane Angelocarmine.

La squadra di mister Amodio, gioca concentrata e nonostante qualche errore di troppo dello schiacciatore Caputo che comunque si fa perdonare con serie di battute efficaci, riesce agevolmente a chiudere senza problemi i primi due set.

Il terzo set si gioca punto su punto e il più delle volte a esser in vantaggio è la Volleynsieme, squadra giovanissima, con i palleggiatori Torchia e Cevola che dimostrano di saperci fare con la palla, cerca di raddrizzare le sorti della partita, ma oggi un super Ferraro, perfetto da ogni punto di vista, spinge i padroni di casa alla vittoria finale.

Finisce 3-0 per la Volley Bisignano davanti una palestra piena di tifosi e con tanta voglia di pallavolo, a dimostrazione di quanto in questa cittadina la pallavolo sia lo sport preferito, grazie a una società che in 35 anni di storia ha regalato forti emozioni e tanti successi.

Prossimo impegno per la squadra del presidente Lino Amodio sabato 11 a Roccella Jonica contro la squadra locale.

TABELLINO

VOLLEY BISIGNANO – VOLLEYNSIEME LAMEZIA 3-0 (25/13, 25/19, 25/20)

VOLLEY BISIGNANO: Ferraro, Pugliese, Brindisi, De Marco (L), Brindisi, Amodio, Scotti, Luca, Grosso, Iaquinta, Gallo, Balestrieri, Caputo, Pignataro (L2). All. Amodio R.

VOLLEYNSIEME LAMEZIA: Bruni, Cevola, Leone, Gatto (L), Torchia, Polimeni, Guzzo, Notte, Bonaccurso, Grande, Butera, Zuccherino, Celano (L2). All. De Fina F.P.

ARBITRI: Mazzuca Gaetano e Spina Salvatore di Cosenza