(di Emanuele IAQUINTA)

Basta un set alla Volley Bisignano nella trasferta di Praia a Mare per aggiudicarsi il passaggio alle semifinali di Coppa Calabria.

Dopo il primo set perso, la compagine bisignanese, sa che l’obiettivo da raggiungere è lì a “due passi” e vincendo il secondo set, riesce così a qualificarsi, poiché nel match casalingo il risultato era stato netto (3-0).

Dal terzo set in poi mister Roberto Lionetti mette in campo i più giovani dell’organico, facendo in modo di creare grande soddisfazione orgoglio per società e genitori, anche perché tutti hanno giocato la restante parte dell’incontro.

Finisce 3-1 per la Spes Praia Volley, ma come abbiamo rilevato prima, è la Volley Bisignano ad accedere alle semifinali di Coppa Calabria, surclassando così, proprio quella squadra che negli anni passati, tolse la soddisfazione della vittoria del trofeo proprio a Bisignano.


 

(di Emanuele IAQUINTA)
Nella trasferta di Gizzeria contro la Silver City, la Città di Bisignano Futsal esce sconfitta in rimonta per 5-4. La squadra di mister Barbuto, parte alla grande grazie alle due reti del neo acquisto, Mattia Iaquinta e della doppietta di capitan Carmine Bisignano, portandosi sul 4-0, per i padroni di casa accorcia le distanze Mustafa.

La prima frazione di gioco lascia sperare al colpaccio per la compagine bisignanese, ma qualcosa nella ripresa cambia e la Silver City recupera grazie alle reti di: Argento, doppietta, Di Bella e clamorosamente nel finale ribalta l’incontro con Esposito.

Un buon primo tempo per la Città di Bisignano Futsal, ma totalmente da dimenticare il secondo, dove i gizzeroti prendono le redini dell’incontro e si portano a casa i tre punti. Prossimo impegno per la Città di Bisignano Futsal sabato alle 15;00 presso la Palestra Comunale contro la Hellas Cirò Marina C/5.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Dopo la sconfitta di Rende contro la corazzata Milani, la Volley Bisignano rialza subito la testa e in quattro set s’impone sulla Provolley Crotone.

Partita dai ritmi bassi contro una compagine non irresistibile quale la Provolley, primo set chiuso con parziali bassi che rilassa fin troppo i ragazzi di mister Lionetti. Difatti, nel secondo set i crotonesi, se pur “miracolosamente”, riescono a portarsi sull’1-1.

Esposito & c., sanno che non si possono lasciare altri punti con squadre di bassa classifica e iniziano a fare più attenzione su ogni palla, riuscendo così, in un’ora e mezza d’incontro a vincere sulla squadra crotonese.

Finisce 3-1 per la Volley Bisignano, da segnalare il debutto in serie C per i giovanissimi Pugliese Michelangelo e Carlo Donnaperna, e il ritorno tra le file biancocelesti di Massimo De Marco, storico atleta della grande Volley Bisignano.

TABELLINO

VOLLEY BISIGNANO – PROVOLLEY CROTONE 3-1 (25\\/14, 23\\/25, 25\\/16, 25\\/17)

VOLLEY BISIGNANO: Esposito, Brindisi, Tortorella (L), Iannace, Meringolo, Balestrieri, Caputo, De Marco, Federico, Risuleo, Pugliese, Donnaperna (L2). All. Lionetti

PROVOLLEY CROTONE: Logozzo, Celico, Condina, Alfieri, Falbo (L), Vrenna, Calabretta, Leto, Longo. All.Celico

Arbitri: Scarfò Fabio, Nicolazzo Maurizio


 

(di Emanuele IAQUINTA)


Nella prima gara valida per i quarti di finale di Coppa  Calabria Pallavolo, la Volley Bisignano s’impone in tre tiratissimi set sulla Spes Volley Praia.

La squadra allenata da mister Roberto Lionetti, parte sempre in svantaggio, ma in ogni set riesce a imporsi alla meglio, grazie alla regìa di Mario Esposito e i colpi di Pasquale Federico, Pierfrancesco Balestrieri, Mattia Meringolo e Matteo Brindisi, spazio anche per il giovanissimo secondo libero Alessandro Pignataro che debutta, tra le mura amiche, con la prima squadra.

Piacevole incontro, senza troppe sbavature contro atleti giovani ma coriacei, gli avversari storici della Volley, in una partita durata quasi due ore con parziali alti in tutti i 3 set, caparbiamente vinti, senza concederne alcuno, dai padroni di casa.

Finisce 3-0 per la Volley Bisignano, ritorno di Coppa mercoledì 17 a Praia a Mare, dove basterà vincere un set per passare alle semifinali, mentre il campionato continua sabato 13 alle 18;00 a Cetraro contro la DRS Elio Group.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Pareggio importante quello ottenuto oggi dalla Città di Bisignano Futsal, contro la forte compagine lametina, la squadra affidata al neo mister Marco Barbuto riesce a contenere la foga della terza forza del campionato.

Si parte subito forte e gli ospiti passano in vantaggio con una rete di Galiano, ma la risposta del Bisignano non si fa attendere e Andrea Bisignano porta subito il risultato sull’1-1. A metà primo tempo, il Lamezia Soccer si riporta in vantaggio con Riconosciuto, ma un super Andrea Bisignano rimette le cose a posto e poco dopo segna il gol del 3-2, sfortunatamente subito recuperato da un'altra rete di Riconosciuto.

La prima frazione di gioco si chiude in parità sul 3-3, con i tifosi soddisfatti della prestazione fornita dai ragazzi di mister Barbuto. Si ricomincia e sono sempre i lametini a riportarsi in vantaggio con la terza rete di Riconosciuto, questa volta a pareggiare i conti ci pensa l’altro Bisignano, ossia capitan Carmine con una bella rete da metà campo.

I ritmi sono elevati, la voglia di vincere spinge entrambe le squadre ad andare oltre e per l’ennesima volta il Lamezia Soccer passa con Galiano, ma nuovamente capitan Carmine Bisignano segna la rete del 5-5. Non finisce qui, infatti, gli ospiti passano ulteriormente in vantaggio con Pastori, mentre i tifosi sugli spalti contestano i troppi errori dell’arbitro, da segnalare le ammonizioni ad Andrea Bisignano e Falsetta per proteste.

La Città di Bisignano Futsal non vuole assolutamente perdere questo incontro e con una punizione da fuori Falsetta pareggia i conti per il definitivo 6-6. Partita piacevole dai ritmi intensi con qualche sbavatura di troppo per il direttore di gara, in compenso bello spettacolo da parte di entrambe le squadre, prossimo impegno per la Città di Bisignano Futsal sabato in trasferta contro la MM Sport di Corigliano.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Dopo la sconfitta di Vibo al tie-break contro la Callipo Sport, la Volley Bisignano rialza subito la testa battendo tra le mura di casa la Volley Roccella del veterano Carrozza.

Incontro, tutto sommato, tranquillo per la compagine bisignanese contro una squadra discreta come la Volley Roccella. Bello rivedere in campo Massimo De Marco, libero della grande Volley, insieme ai giovanissimi atleti che oggi compongono la rosa.

Per la cronaca dell’incontro, in campo fin dal primo set il giovanissimo Pugliese, che ricopre egregiamente insieme all’altro giovanissimo Mattia Meringolo, il ruolo di centrale, visto l’infortunio del titolare Brindisi. Come dicevamo prima, l’incontro di stasera non ha entusiasmato più di tanto il pubblico, poiché alla fine si notava palesemente la superiorità della squadra di mister Lionetti, azione, comunque, degna di nota è il salvataggio di piede di De Marco nel finale.

Finisce 3-0 per la Volley, tre punti che fanno in modo di restare in scia delle prime, prossimo impegno giovedì  11 dicembre alle 19;00, nuovamente presso la palestra comunale per i quarti di finale di Coppa Calabria contro la Spes Volley Praia.

TABELLINO

CONSULECO VOLLEY BISIGNANO – VOLLEY ROCCELLA 3-0 (25/21, 25/14, 25/22)

CONSULECO VOLLEY BISIGNANO: Baffa, Balestrieri, Brindisi, Caputo, De Marco, Esposito, Tortorella (L), Federico, Iannace, Meringolo, Pisarro, Pugliese, Pignataro (L2). All. Lionetti

VOLLEY ROCCELLA: Adornato, Carrozza, Chiarella, Durante, Femia, Scarfone (L), Gerardi, Gugliotta, Renna. All. Nobile


 

(di Redazione)

La Volley Bisignano torna sconfitta dalla trasferta della vicina Rende, contro la Pallavolo Milani, purtroppo, niente da fare.

La squadra rendese allenata da mister Alfonso Bosco, indimenticato secondo allenatore della Volley negli anni di serie B1, e dell’ex Antonio Malluzzo, riesce ad aggiudicarsi l’incontro in tre set.

I ragazzi della compagine bisignanese, comunque, cercano di arginare la forza avversaria nei primi due set, ma al momento il divario c’è, poiché per mister Roberto Lionetti, gli atleti sono contati e soprattutto giovani.

Archiviata questa sconfitta che ci può stare ora, bisogna pensare subito al prossimo impegno casalingo di sabato contro la Provolley Crotone, squadra abbordabile vista l’attuale classifica.

PALLAVOLO MILANI – CONSULECO VOLLEY BISIGNANO 3-0 (25/20, 25/20, 25/17)


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Ottima prestazione quella fornita dai ragazzi della Città di Bisignano Futsal, la compagine bisignanese davanti al pubblico amico ferma sul pari la capolista Sportiva Traforo di Rossano, reduce da nove vittorie consecutive.

Parte subito forte la squadra del presidente Franco Bisignano, dominando il primo quarto d’ora dell’incontro con la doppietta di Andrea Bisignano e di mister Barbuto, ma gli ospiti non sono venuti a Bisignano solo per subire e nei restanti quindici minuti della prima frazione di gioco, pareggiano i conti con Berardi, Pace e Buffone, da segnalare la rete di Buffone nel finale di tempo, contestatissima, poiché la palla, molto probabilmente, non era entrata in porta.

Il secondo tempo parte con il risultato di parità, 3-3, ed è sempre il Bisignano a spingere per cercare la rete, goal che arriva dopo pochi minuti grazie al solito Andrea Bisignano, tra i migliori in campo dell’incontro.

Vantaggio che dura poco, infatti, Buffone per la Sportiva Traforo Rossano riporta il risultato sul pari. Entrambe le squadre cercano il successivo vantaggio, ma un super Massaro per il Bisignano e un po’ di fortuna per gli ospiti, fa in modo che l’incontro si chiuda sul 4-4.

Partita emozionante tra due squadre separate da 19 punti in classifica, ma sul rettangolo di gioco senza questa abissale differenza, hanno deliziato il pubblico presente. Sabato e domenica prossimi si svolgerà a Rossano la Final Four di Coppa Calabria, quindi campionato fermo, la Città di Bisignano Futsal tornerà in campo sabato 13 dicembre a Gizzeria contro la Silver City.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Un altro giovane atleta bisignanese si mette in mostra ed è convocato nella nazionale di calcio, under 15 selezione Sud. Si tratta di Lucantonio Nicoletti(evidenziato nella foto), vivace ragazzo che con il pallone dimostra di saperci fare.

Cresciuto nelle giovanili della società Besidiae, Nicoletti adesso, gioca nel ruolo di difensore nel Cosenza Calcio, titolare inamovibile e il più delle volte, scelto dal mister, capitano della squadra.

Il raduno della nazionale Under 15 è previsto per mercoledì 19 novembre presso il Centro Sportivo Torre del Grifo a Mascalucia (CT). Info: Vivoazzurro.it

La redazione di Bisinews.it fa i migliori auguri e un grande “In bocca al lupo” per questa esperienza a Lucantonio, nella speranza di vederlo, in futuro, con la maglia azzurra della nazionale italiana.