(di CalabriaFutsal)

Il Tre Colli non riesce più a trovare il bandolo del giuoco ed anche il match interno contro il Bisignano si rivela avaro di soddisfazioni. Il quintetto ospite mette a nudo i limiti dei padroni di casa aggredendoli da subito al punto di concretizzare tre reti con Falsetta e F. Iaquinta.

Solo nel finale di tempo la Tre Colli, prova a rialzare la testa riducendo il passivo con Rocca. In avvio di ripresa A. Bisignano ripristina il divario inguaiando ulteriormente i catanzaresi. A questo punto il Bisignano tira i remi in barca favorendo il ritorno della Tre Colli che, malgrado la generosità non riesce a colmare il gap fermandosi a -1 da quello che poteva essere un traguardo di grande supporto morale.

Marcatori: Rocca (2), Fasolino per la Tre Colli. Falsetta (2), Fr. Iaquinta, A. Bisignano per il Città di Bisignano.

(di Emanuele IAQUINTA)

Dopo la sconfitta di Paola, la Volley Bisignano rialza subito la testa e s’impone senza difficoltà su una discreta Bet Volley Castrovillari.

Per la cronaca, poche emozioni da raccontare, poiché la compagine bisignanese concede poco o nulla agli avversari, e, nella seconda parte di ogni set, mister Roberto Lionetti, lascia spazio ai più giovani della rosa che, comunque, non deludono i tifosi, riuscendo a chiudere ogni gioco vittoriosamente.

L’incontro dura poco meno di un’ora contro una squadra, quella castrovillarese, formata soprattutto da tanti giovani, così come la Volley, a dimostrazione che la filosofia di base che persegue la società bisignanese, sta trovando riscontro anche in altre realtà pallavolistiche della provincia.

Finisce 3-0 per la Volley Bisignano, con parziali bassissimi, prossimo impegno sabato alle 18;00 a Reggio Calabria contro la Mymamy Volley.

TABELLINO

CONSULECO VOLLEY BISIGNANO – BET VOLLEY CASTROVILLARI 3-0 (25\\/11, 25\\/12, 25\\/14)

CONSULECO VOLLEY BISIGNANO: Balestrieri, Brindisi, Caputo, , Tortorella (L),Chimenti, Esposito, Federico, Iannace, Meringolo, Pisarro, Risuleo, Ritacco, Pignataro (L2). All. Lionetti R.

BET VOLLEY CASTROVILLARI: Altimari, Bonifati, Gaetani, Berardi (L), Iannibelli, Moliterni, Niero, Oliveto, Palamà, Quercia, Zicari. All. Guaragna

ARBITRI: Cupello Mattia di Paola e Di Meo Silvia di Paola.

(di Mario GUIDO)

Il Cosenza Calcio si tinge d’azzurro per merito del giovane atleta, Lucantonio Nicoletti, nato e cresciuto a Bisignano nel vivaio della ASD Besidiae, attualmente in forza al Cosenza, è stato convocato dal tecnico federale, Antonio Rocca, presso il centro tecnico di Coverciano. Grande soddisfazione nell’ambiente del settore giovanile del sodalizio rossoblu che può contare nella presenza di un suo elemento in ambito nazionale.

Altrettanta soddisfazione negli ambienti sportivi di Bisignano e ancora di più nella società ASD Besidiae che ha il merito di svolgere, da tanti anni, la sua proficua attività di formazione e di educazione sportiva a favore delle giovani generazioni di Bisignano e dintorni.

Il difensore rossoblu Nicoletti è uno dei quindici giovanissimi che provengono dai settori giovanili di club di Lega Pro e che si aggregheranno ai restanti atleti provenienti da società di serie A e B per essere osservati dal tecnico federale, Antonio Rocca, in occasione del Torneo di Natale, consueto appuntamento riservato a giocatori classe 2000 che chiuderà l’attività dell’Under 15, dopo le cinque selezioni territoriali effettuate nei mesi scorsi.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Il campionato di pallavolo, serie C calabrese, riparte prima dell’Epifania, la Volley Bisignano impegnata a Paola contro la Scuola Volley di mister Perrotta, subisce la prima sconfitta del 2015.\r\n

La squadra bisignanese, senza Mario Esposito, palleggiatore titolare, schiera in campo il giovane Pierluigi Chimenti cercando di arginare l’importante assenza. L’incontro non è facile, perché gli atleti paolani non vogliono regalare nulla a una compagine rimaneggiata.

I ragazzi della Volley cercano di contenere i padroni di casa, ma alla fine la partita è chiusa in tre set dalla Scuola Volley. Prossimo impegno per la Volley Bisignano sabato 10 gennaio alle 18;30 presso la Palestra Comunale contro la Bet Volley di Castrovillari.

SCUOLA VOLLEY PAOLA – CONSULECO VOLLEY BISIGNANO 3-0 (25/15, 25/19, 25/19)

(di Emanuele IAQUINTA)

Basta un set alla Volley Bisignano nella trasferta di Praia a Mare per aggiudicarsi il passaggio alle semifinali di Coppa Calabria.

Dopo il primo set perso, la compagine bisignanese, sa che l’obiettivo da raggiungere è lì a “due passi” e vincendo il secondo set, riesce così a qualificarsi, poiché nel match casalingo il risultato era stato netto (3-0).

Dal terzo set in poi mister Roberto Lionetti mette in campo i più giovani dell’organico, facendo in modo di creare grande soddisfazione orgoglio per società e genitori, anche perché tutti hanno giocato la restante parte dell’incontro.

Finisce 3-1 per la Spes Praia Volley, ma come abbiamo rilevato prima, è la Volley Bisignano ad accedere alle semifinali di Coppa Calabria, surclassando così, proprio quella squadra che negli anni passati, tolse la soddisfazione della vittoria del trofeo proprio a Bisignano.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Contro la prima in classifica nulla può la Volley Bisignano in una partita, comunque, non giocata al massimo. L’ASD Lamezia Volley, adesso a punteggio pieno con nove vittorie consecutive e solo tre set lasciati per strada, uno di questi contro la Volley, continua la sua marcia solitaria verso la promozione in Serie B2, mentre la Volley Bisignano cerca di maturare, visto il giovane organico, partita dopo partita.

L’organico è quasi identico a quello dell’Eureka Volley di San Pietro a Maida dello scorso anno, compagine con cui la Volley Bisignano perse le finali playoff promozione serie B2 e che per mancanza di fondi ha rinunciato al titolo.

Per la cronaca dell’incontro partono bene i lametini portandosi subito in vantaggio di due set,  grazie ai colpi di Piccioni e Mercuri sotto la regìa di Ferraiuolo, i ragazzi di mister Lionetti hanno una forte reazione nel terzo set, vincendolo con parziali bassi, purtroppo solo un “fuoco di paglia”, poiché la Lamezia Volley vince il successivo set e chiude l’incontro sul 3-1.

Prima sconfitta casalinga in questo campionato per la Volley Bisignano, si chiude il 2014 con buone prospettive per quello venturo, con le semifinali di Coppa Calabria e la speranza d’inizio lavori presso il Palazzetto dello Sport.

Il campionato per la Volley riparte giorno 3 gennaio in trasferta a Paola contro la Scuola Volley di mister Perrotta.

TABELLINO

CONSULECO VOLLEY BISIGNANO – ASD LAMEZIA VOLLEY 1-3 (17/25, 18/25, 25/12, 16/25)

CONSULECO VOLLEY BISIGNANO:  Balestrieri, Brindisi, Caputo, Chimenti,  Tortorella (L), De Marco, Esposito, Federico, Iannace, Meringolo, Pugliese, Risuleo, Pignataro (L2). All. Lionetti R.

ASD LAMEZIA VOLLEY: Davoli, Ferraiuolo, Gaetano, Giudice, Mercuri,  Notaris (L), Piccioni, Pileggi, Romano, Scalzo. All. Piccioni F.

ARBITRI: Verta Luca di Fuscaldo e Murace Walter di Montalto Uffugo

(di Emanuele IAQUINTA)
Nella trasferta di Gizzeria contro la Silver City, la Città di Bisignano Futsal esce sconfitta in rimonta per 5-4. La squadra di mister Barbuto, parte alla grande grazie alle due reti del neo acquisto, Mattia Iaquinta e della doppietta di capitan Carmine Bisignano, portandosi sul 4-0, per i padroni di casa accorcia le distanze Mustafa.

La prima frazione di gioco lascia sperare al colpaccio per la compagine bisignanese, ma qualcosa nella ripresa cambia e la Silver City recupera grazie alle reti di: Argento, doppietta, Di Bella e clamorosamente nel finale ribalta l’incontro con Esposito.

Un buon primo tempo per la Città di Bisignano Futsal, ma totalmente da dimenticare il secondo, dove i gizzeroti prendono le redini dell’incontro e si portano a casa i tre punti. Prossimo impegno per la Città di Bisignano Futsal sabato alle 15;00 presso la Palestra Comunale contro la Hellas Cirò Marina C/5.


 

(di Emanuele IAQUINTA)

Chi ha seguito oggi la partita di Calcio a 5 tra Città di Bisignano Futsal e Hellas Cirò Marina, sicuramente non si è annoiato, non solo per il gioco espresso in campo, ma per il colorito atteggiamento dell’atleta Maietta della squadra ciro marinese.

L’incontro promette bene fin dai primi minuti, infatti, D’Alessandro, complice il portiere ospite, porta in vantaggio la compagine bisignanese, il tempo di esultare che proprio Maietta su calcio piazzato pareggia subito i conti.

E’ comunque la Città di Bisignano a gestire il gioco e si riporta in vantaggio con Mattia Iaquinta, e subito dopo arriva anche la terza rete con il solito Andrea Bisignano. Inizia lo show di Maietta cominciando a inveire contro l’arbitro con minacce e insulti, nel frattempo, gli ospiti pareggiano i conti con Sinopoli e Potrone, il primo tempo si chiude sul 3-3.

La squadra di mister Barbuto non può assolutamente accontentarsi di un pareggio, vista l’attuale classifica, spinge trovando il vantaggio con Andrea Bisignano ma Maietta, abilissimo nei calci piazzati, ribalta il risultato portando momentaneamente avanti l’Hellas.

E’ sempre Andrea Bisignano a segnare e riportare sul pari il risultato, poco dopo la partita è interrotta per qualche battibecco tra la dirigenza Ciro marinese e qualche tifoso locale, a calmare momentaneamente le acque è proprio Maietta che allontana i suoi dirigenti. Si riprende a giocare e di testa D’Alessandro porta in vantaggio la Città di Bisignano e subito dopo Maietta perde nuovamente le staffe ed è allontanato dal direttore di gara.

La partita a questo punto è nelle mani della squadra locale, prendendo il largo con le altre due reti di Mattia Iaquinta, il migliore in campo dal nostro punto di vista, e il goal in chiusura di D’Alessandro.

Finisce 9-5 per la Città di Bisignano Futsal, a fine gara Maietta ha continuato a inveire contro l’arbitro, ma fortunatamente il tutto è rimasto ad attacchi verbali. Il 2014 del calcio a 5 calabrese si chiude qui, prossimo impegno per la squadra bisignanese, sabato 10 gennaio a Catanzaro contro la Tre Colli Futsal.

(di Emanuele IAQUINTA)


Nella prima gara valida per i quarti di finale di Coppa  Calabria Pallavolo, la Volley Bisignano s’impone in tre tiratissimi set sulla Spes Volley Praia.

La squadra allenata da mister Roberto Lionetti, parte sempre in svantaggio, ma in ogni set riesce a imporsi alla meglio, grazie alla regìa di Mario Esposito e i colpi di Pasquale Federico, Pierfrancesco Balestrieri, Mattia Meringolo e Matteo Brindisi, spazio anche per il giovanissimo secondo libero Alessandro Pignataro che debutta, tra le mura amiche, con la prima squadra.

Piacevole incontro, senza troppe sbavature contro atleti giovani ma coriacei, gli avversari storici della Volley, in una partita durata quasi due ore con parziali alti in tutti i 3 set, caparbiamente vinti, senza concederne alcuno, dai padroni di casa.

Finisce 3-0 per la Volley Bisignano, ritorno di Coppa mercoledì 17 a Praia a Mare, dove basterà vincere un set per passare alle semifinali, mentre il campionato continua sabato 13 alle 18;00 a Cetraro contro la DRS Elio Group.