(di Redazione)

Domenica 17 Novembre alle ore 17:30 presso la Sala delle Colonne del Palazzo Sanseverino-Falcone di Acri (Cs) Si terrà la presentazione del libro: “Incanto – storie nascoste tra le stelle“, edito da Scatole Parlanti.

(di Uff. Stampa Associazione Nuove Narrazioni)

(foto Salvatore Alfano)

L’associazione Nuove Narrazioni esprime soddisfazione l’ingresso di Salvatore Alfano nel consiglio di dipartimento di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio - DIATIC. Infatti con D.R. n. 1766 del 7 Novembre 2019, il neo Magnifico Rettore Nicola Leone, ha decretato la nomina di Salvatore Alfano come nuovo membro del consiglio.

(di Uff. Stampa "Nuove Narrazioni")

L'associazione Nuove Narrazioni - Laboratorio politico culturale propone all'amministrazione Comunale di Bisignano uno studio di fattibilità per l'installazione di distributori per l'erogazione dell'acqua, denominati "case dell'acqua" in alcune zone strategiche del nostro territorio, come ad esempio nei pressi delle scuole.

(di Emanuele IAQUINTA)

Alcuni ragazzi bisignanesi con il progetto “Kill the trash” (in italiano “Uccidi la spazzatura”), da diversi giorni stanno ripulendo alcune aree della cittadina cratense, sperando di sensibilizzare l’intera popolazione sull’emergenza rifiuti e su quanto sia importante mantenere pulito il territorio.

(di Centro Studi Humiliani "Il Chiostro")

Lo scorso 21 settembre presso la sede del Centro Studi Humiliani “Il Chiostro”, si è tenuta l’assemblea dei soci per tracciare un breve resoconto delle attività svolte nell’anno e programmare quelle da svolgere nel 2020. Nel corso della discussione, il presidente don Luigi Falcone, ha sottolineato l’importanza che riveste il Centro Studi nel campo delle attività culturali promosse sul territorio cittadino che devono guardare anche fuori per far conoscere e valorizzare la straordinaria figura del “poverello di Bisignano”: Sant’Umile.

(di Federica GIOVINCO)

Signor Sindaco,

il Movimento delle Agende Rosse “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” di Bisignano, impegnato nella lotta alla criminalità organizzata di stampo mafioso e operante ufficialmente sul territorio locale e regionale dal 13 aprile 2019, ha a cuore soprattutto la prevenzione di eventuali reati propri delle mafie o, anche, della prevenzione del metodo mafioso nell’amministrare e/o gestire la cosa pubblica, campo che tocca maggiormente la dignità, lo sviluppo, l’economia e la realizzazione dei cittadini e di un intero territorio. Per tali ragioni e scopi primari del nostro lavoro di antimafia, ci accingiamo a presentare, qui di seguito, una formale proposta a Lei, alla sua Giunta ed alla Segretaria comunale in quanto Responsabile della prevenzione anticorruzione, confidando nella Vostra sensibilità verso un fenomeno grave che affligge la nostra amata terra.

(di Rosario LOMBARDO)

D’in su la collina, due-trecento passi e un fischio dietro casa, dominava solingo un olivastro. Non certo la collina di Spoon River. Neanche La collina dei conigli. La verde collina dei miei sogni fanciulli. Placida la sua frescura, d’estate, il riparo agognato nelle ore più assolate. La fragranza delle stoppie tutt’attorno, per la recente mietitura — “…che ne sai tu di un campo di grano?” — ad inebriarmi.

D’agosto, improvvisi gli acquazzoni e l’arsura della terra a saziarmi. Graziata dalla falce, fatua avena sul limitare dei declivi. E nei pressi ginestre, chiappari, il lentisco, la desolazione amica d’un perastro. La paura dei serpenti a tenermi sveglio. L’ombra spessa e ospitale il mio conforto e ristoro. Di quell’olivastro secolare, contorto, nodoso, imperioso, scolpito dalla furia dei venti e dei temporali, non ne rimane oramai che un arboscello macilento e scorticato, simulacro e rimpianto dell’esuberanza d’un tempo. I frutti piccoli, la polpa scarsa e avara, la sua natura selvatica indomabile alla scure.

(di Uff. Stampa Nuove Narrazioni)

L’associazione Nuove Narrazioni - laboratorio politico culturale di Bisignano, vista la problematica riguardante il trasporto scolastico che si è venuta a creare nel comune di Bisignano, accoglie favorevolmente e rilancia l’idea del PIEDIBUS. La proposta - già lanciata dalla consigliera di minoranza Isabella Cairo, è bella, ecologica e, quindi, rivoluzionaria.

(di Uff. Stampa "CineIncontriamoci")

Cineincontriamoci, la rassegna ideata e diretta da Mattia Scaramuzzo, continua a crescere e a guadagnare palcoscenici e ribalte nazionali. Il giovane artista acrese, nei giorni scorsi, ha infatti partecipato a un evento che rientrava nel programma ufficiale delle iniziative della settantaseiesima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.