(di Ofs Calabria)


Si è riunito nei giorni del 29 e 30 Giugno scorso presso l’hotel “La principessa” di Campora San Giovanni il capitolo elettivo dell’Ofs Calabria per eleggere il nuovo ministro e consiglio regionale dell’ordine laicale francescano. Si è trattato di una due giorni dedicata sopratutto al discernimento e alla preghiera in cui hanno preso parte tutti i delegati delle fraternità locali della Calabria.

Si è trattato di uno straordinario momento di fratellanza e condivisione al termine del quale è stato eletto, alla presenza dei consiglieri nazionali Paola Brovelli (Piemonte) e Donato Mastrangelo (Basilicata), il nuovo ministro regionale dell’Ofs, Cecè Alampi; il nuovo viceministro, Nicola Ciccarelli; e i consiglieri Pietro Salerno, Luca Lamacchia, Nicola Riccio, Anna Froio, Mimmo Gullì e Pina Lopez. Durante il capitolo è stato dedicato ampio spazio anche alla situazione che riguarda la fraternità di Bisignano in seguito alle dimissioni del ministro Rosario Cesario e del vice ministro Emilio Montalto che hanno lasciato per motivi personali.

Dopo aver letto la relazione fatta dai consiglieri di Bisignano rimasti in carica, Denise Camera, Imma Gallo e Umile Rose, il consiglio regionale ha approvato la proposta arrivata dalla fraternità di Bisignano di anticipare l’elezione del consiglio locale, previsto per Febbraio 2020, ad Ottobre 2019.

Il consiglio regionale ha, inoltre, approvato la proposta di designare la consigliera di Bisignano Denise Camera quale referente e animatrice responsabile della attività della fraternità di Bisignano. Invitiamo tutti a pregare per il nuovo consiglio regionale e per Denise Camera affinché possano svolgere al meglio il loro servizio. Il Signore vi dia Pace...